A correre in aiuto della professoressa è un vicino, con una bella e giovane moglie. Una volta andato via il vicino, i tre dapprima avranno rapporti con la professoressa e con la cameriera, infine con la vogliosa vicina. Incontri molto… ravvicinati del quarto tipo si caratterizza per una serie interminabile di primati; è il film più scombinato, peggio recitato, più trash della cinematografia italiana, a pari merito con un altro film delirante, La croce delle sette pietre. Un film nel quale già dalla trama, scopertamente boccaccesca, si capisce in che genere di film ci si appresta ad imbattersi. Mario Gaiazzo, che intendeva fare una parodia del fortunato film di Spielberg Incontri ravvicinati del terzo tipo, sceneggia una sguaiata, becera e improbabile commedia erotica, ma non fa in tempo a dirigerla per un incidente accaduto sul incontri ravvicinati quarto tipo hard del film. Viene quindi sostituito da Gianfranco Baldanello, che si arrangia con i pochi soldi della produzione e si vedeusando come set una casa di campagna e il vicino fiume. Una delle quali vede impegnate in un rapporto saffico la Baxa e la Zanchi, le due vere protagoniste del film, con un primo piano in cui la Zanchi bacia le parti intime della Baxa; una scena al calor bianco, nella quale non sembrano incontri ravvicinati quarto tipo hard state usate controfigure. Una esaltazione del trash, quindi. Le battute sono davvero inqualificabili, come alcune sequenze destinate a diventare un esempio di quello che in un film non si deve mai fare; basti ricordare una delle scene iniziali, nella quale i tre pseudo marziani fanno spogliare la povera Emanuelle e le girano intorno parlando un linguaggio fatto di fischi e parolacce fischi molto umani, del resto, quelli che si emettono per ammirazione di una bella figliola oppure alcune battutacce degne dei film di Pierino. Il finale è quanto di più trash si potesse immaginare per una pellicola già di per se povera di trovate; i 5 protagonisti si consolano in gruppo, con primi piani delle facce estasiate dei ragazzi. Parlare di recitazione, a questo punto, non ha alcun senso. In ultimo la Daunia è forse tra le tre quella che sembra più a suo agio, nei incontri ravvicinati quarto tipo hard della vogliosa moglie del vicino; il suo fondo schiena, ripreso più volte, è davvero da antologia. Filmaccio brutto e inguardabile in tutti i sensi, quindi. Paradossalmente, diventato uno dei film trash più ricercati in assoluto.

Incontri ravvicinati quarto tipo hard Tutto il mio cinema

Il diritto di uccidere da Marcel MJ Davinotti jr. Qualunquemente da Il Dandi. Un sacchetto di biglie da Nando. Filmscoop Tutto il mio cinema. Una volta andato via il vicino, i tre dapprima avranno rapporti con la professoressa e con la cameriera, infine con la vogliosa vicina. Il manifesto di Occhi dalle stelle e la copertina del disco con la colonna sonora in bellavista. Stai commentando usando il tuo account WordPress. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Location segnalazioni Location da cercare Location radar: Un film nel quale già dalla trama, scopertamente boccaccesca, si capisce in che genere di film ci si appresta ad imbattersi. Mediocre, ma con un suo perché a detta di:

Incontri ravvicinati quarto tipo hard

Incontri molto ravvicinati del quarto tipo (), which translates to Very Close Encounters of the 4th Kind, is worth watching just to see alien uniforms that look like an aunt’s idea of a kinky outfit. May 02,  · Tema del film "Incontri molto ravvicinati del quarto tipo", diretto da Mario Gariazzo (completato da Gianfranco Baldanello) nel Con Maria . Jul 29,  · di Mario Gariazzo. Con Maria Baxa, Mario Maranzana, Monica Zanchi, Marina Daunia, Alessio Pigna - Italia Tre giovanotti in vena di scherzi goliardici penetrano in un magazzino di costumi cinematografici e s'impadroniscono di tute spaziali di colore nero. Very Close Encounters of the Fourth Kind Full Movie Incontri molto ravvicinati del quarto tipo видео.

Incontri ravvicinati quarto tipo hard