Dopo la guerra con la nascita delle seconde incontri con vescovo modena in dicembre i vescovi costruirono nuove chiese: Era dedicata a San Giuseppe Artigiano perché piantata in mezzo al nuovo villaggio operaio voluto dal sindaco Corassori. Il primo parroco fu don Armando Covili. Nel uscirono per fondare la comunità di Base del villaggio Artigiano. Per sei mesi resse la parrocchia Padre Alberto Garau un collaboratore gesuita. La parrocchia era molto grande: La fusione non fu indolore. Alla fine per volere del Vescovo nacque la nuova Parrocchia di Gesù Redentore nel Era parroco don Marco Pongiluppi. Dal anni regge la parrocchia don Fabio Bellentani. Ma ricordiamo che le chiese nei secoli hanno sempre riposto alla spiritualità del tempo. San Bartolomeo nel esprime nella barocca monumentalità della architettura, delle sculture e degli affreschi, la vittoria della chiesa cattolica sul protestantesimo. Oggi in una città come Modena, laica e disincantata, aveva forse bisogno di altri segni facilmente leggibili. Poi il Fonte Battesimale con acqua corrente e il Giardino degli ulivi.

Incontri con vescovo modena in dicembre A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Stai commentando usando il tuo account WordPress. Molti hanno raccontato di essersi inseriti nelle realtà parrocchiali e diocesana, come catechisti, formatori, organizzatori o consiglieri dei parroci. Ricordiamo che Diocesi e Provincia non coincidono: Questo sito utilizza cookie. Sono una trentina e non sono solo luoghi di preghiera ma anche punto di incontro di gruppi omogenei di stranieri. La chiesa modenese ha sempre collaborato con le amministrazioni comunali scuola, assistenza, volontariato, accoglienza degli stranieri e i vescovi sono intervenuti con apporti positivi attraverso le lettere pastorali annuali rivolte alla città. Il Regno non è un esercito ma un piccolo seme nascosto nella terra, è un ramoscello che nasce dal grande cedro I lett , è una radice sotterranea che attende di nascere e diventare albero per portare molto frutto: Oppure hanno trovato un ruolo in una Comunità di Base. Le teologhe, i teologi — biblisti laici sono rari: Un caro saluto e un augurio a tutti di buona estate!

Incontri con vescovo modena in dicembre

Alla Parrocchia San Paolo la grande festa organizzata dal CSI Modena con le società sportive, un’occasione di amicizia e fratellanza per scambiarsi gli auguri sportivamente alla presenza del vescovo Don Erio Castellucci. Sabato 22 dicembre, a Modena presso la Parrocchia San Paolo, lo sport festeggia il Natale in occasione di un. Incontri col vescovo. appuntamenti 28 giugno Lascia un commento. Ciao Beppe, ciao a tutti, grazie per il verbale, precisissimo, e soprattutto per le occasioni di incontro, dialogo e confronto. Lo aveva chiesto don Erio per parlare con un gruppo ristretto e allargato (oltre la comunità) di tematiche a lui care. Assemblea, atei. III Domenica del Tempo Ordinario Lo Spirito del Signore è sopra di me La riflessione guidata dall'arcivescovo di Modena-Nonantola don Erio Castellucci sul Vangelo di Luca (Lc 1,; ) nella terza domenica del Tempo Ordinario. Appuntamento il 15 dicembre con i due laboratori di Coderdojo Modena Nov 15, 0 Comments By: GAIA MICOL GUERZONI Il ricco programma della Palestra digitale Make it Modena.

Incontri con vescovo modena in dicembre